VIA GHIACCIOMANIA
ITINERARIO
Si sale il primo salto, molto corto, 60¬∞, quindi dopo un ripiano un secondo, all’inizio 90¬∞ poi pi√π facile 65¬∞/70¬∞ (20 mt.). Si prosegue nel fondo del canale molto incassato fino alla base di un pendio inclinato.

ghiacciomania528286A questo punto sulla sx di una parete di roccia scura e strapiombante dal cui bordo pendono delle stalattiti si dirama una colata di ghiaccio. Salire la suddetta colata al centro 70¬∞ con un muretto centrale 80¬∞ che d√† accesso, tramite una successiva traversata a dx, al canale in questione, parallelo a “Doccia Fredda”. Si supera un primo salto ghiacciato da 20 mt. 55¬∞/60¬∞, che porta a una cascata di 15 mt. all’inizio 90¬∞ poi 65¬∞, si prosegue sul fondo del canale per colate di ghiaccio 25 mt. 60¬∞/70¬∞, quindi con un tratto meno inclinato si giunge ad un’altra cascata sempre di 15 mt. ma tutta verticale; purtoppo il ghiaccio stalattitico non aveva una consistenza tale da essere salito e quindi dovevamo aggirarla in parte tramite una cengetta molto esposta e parzialmente ghiacciata, che da dx verso sx incideva la parete rocciosa a fianco della cascata, permettendo di raggiungerne la parte finale,80¬∞. Dopo un breve saltino a 65¬∞ si segue il fondo del canale e ad una diramazione sulla dx se ne esce dirigendosi ad un’ultimo salto ghiacciato pi√π grosso ed evidente di 5 mt.80¬∞ prima 60¬∞poi, che conduce ai pendii sommitali, da traversare in orizzontale verso sx fino alla cresta N. come per “Doccia Fredda”.


Monte Fiocca parete S.O.
Prima Salita
08/03/1987
PRIMI SALITORI
Benassi Alberto
Angelini Alessandro
Polacci G.Carlo
Dif. TD-
Dislivello 600 mt.(con la prima parte di Doccia Fredda)
Tempo di salita: 4.30 ore
Chiodi usati: 4 da roccia, 7 da ghiaccio, 2 fittoni da neve.
Materiale consigliato: Attrezzi da trazione, 7/8 chiodi da ghiaccio, fittoni da neve, chiodi da roccia.
Avvicinamento: dalla strada di cava che dal Paese di Arni porta al passo Sella si riconosce un couloir molto incassato (Doccia Fredda) e si attacca in corriapondenza del primo canale che si incontra percorrendo la strada a quota 1000 mt. circa. E’ conveniente salire per circa 150 mt. il fianco sx orografico e scendere sul fondo del canale sopra un evidente salto roccioso scoperto in prossimit√† dei primi salti ghiacciati.