VIA  APUANE SELVAGGE
La via percorre il lato sx della parete N.E. del Colle della Lettera. Dopo essere di poco scesi dalla Focetta del Puntone, in direzione della Pianiza, attaccare il primo grosso e verticale diedro, con rampa basale, che incide la fascia rocciosa basale del colle. Il diedro  ricoperto sul fondo da una bellissima colata di ghiaccio.


ApuaneSelvagge236430-192x300Salita su ghiaccio molto bella ed impegnativa, soprattutto il primo tiro che risulta essere il pi√π difficile.
L1) Per la rampa ghiacciata salire fin sotto ad uno strapiombo friabile all’inizio del diedro con a dx la colata di ghiaccio (65¬∞/50¬∞). Uscire a dx con passo delicato IV e 90¬∞ (1 ch., 1 friend) quindi dritti per la colata 80¬∞ (1 ch. lasciato) e con stupenda e sostenuta arrampicata superare una strozzatura (85¬∞/90¬∞, 1 ch. lasciato). Un tratto pi√π facile 80¬∞/70¬∞ porta a sx ad un terrazzino con pianticella di rosa canina, dove si sosta.( 45 mt., 1 friend, 1 spit di sosta).
L2) Proseguire per il canale su rigonfiamenti di ghiaccio 70°/75° fin sotto al muro che lo chiude (1 friend).Uscire a dx 80° su pendio e per questo 50° ad un isolotto di roccia sottostante uno sperone, dove si sosta.(45 mt.circa sosta da attrezzare, 1 ch., 1 friend).
L3) Salire a dx dello sperone che sovrasta la sosta. Superato un primo muretto 70° entrare in un aperto canaletto a dx dello sperone (1ch.), salire per rocce affioranti 70° delicato e quando si chiude uscire a dx 80° (warthog) evitando delle rocce con sottile strato di ghiaccio e per tratto più facile, sempre obliquando a dx 60°, ad un isolotto di roccia dove si sosta.(45 mt. 1 friend, 1 spit di sosta).
L4) Obliquare a dx pochi metri, quindi nuovamente dritti 65° in direzione di una parte più ripida con rocce affioranti incisa da un canalino 70°. Salire il canalino 70° ed uscire a dx 80° sul secondo pendio. Per esso, contornando delle rocce 55° arrivare quasi a fine corda presso rocce affioranti dove si sosta.(47 mt. circa, sosta da attrezzare, 1 ch., 1 warthog).
L5) Per facile pendio a sx 55° poi 40° alla cresta E.(Sosta da attrezzare).
Seguendo la facile cresta si raggiunge la vetta del Colle della Lettera.
N.B. Dalla sosta N.4 √® possibile, traversando a dx, raggiungere la Via “Yerba Mate, Taragui” ed uscire per questa aumentando l’impegno della salita.


 VIA APUANE SELVAGGE

ApuaneSelvagge236430
Gruppo delle Panie
Colle della Lettera parete N.E
Prima Salita
05/03/2000
PRIMI SALITORI
Alberto Benassi
Sabrina Maggi
Luciano Sigali
Dif. TD sostenuto
Sviluppo 220 mt. circa pi√π 100 mt. di facile cresta terminale.
Materiale: chiodi da roccia, chiodi da ghiaccio, friend, 2 mezze corde da 50 mt., e dotazione alpinistica.